rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Nuovi incarichi

Prefettura, s’insedia il nuovo vicario Massimo Signorelli: da Caltanissetta alla città dei templi

Ad accoglierlo è stato il prefetto Maria Rita Cocciufa che, dopo gli auguri di buon lavoro, ha assicurato la massima collaborazione da parte di dirigenti e personale del suo ufficio

Si è ufficialmente insediato, alla Prefettura di Agrigento, il nuovo vicario Massimo Signorelli a seguito del pensionamento del viceprefetto Vicario Giovanna Termini. Il viceprefetto Signorelli è originario di Catania ed è già stato vicario della Prefettura di Caltanissetta.

Ha prestato servizio nelle Prefetture di Venezia, Siracusa, Catania e Ragusa, ricoprendo in quest’ultima sede l’incarico di Capo di Gabinetto ed ha maturato significative esperienze in qualità di commissario straordinario presso i Comuni di Campobello di Mazara, Castrofilippo e Seminara, sciolti per infiltrazioni della criminalità organizzata di stampo mafioso e di componente della Commissione di accesso nel Comune di Bompensiere.

Si è occupato, inoltre, di specifiche emergenze dei territori di riferimento attraverso appositi incarichi speciali conferitigli dai prefetti.

Nel primo giorno di servizio, il prefetto Maria Rita Cocciufa ha formulato i migliori auguri di buon lavoro assicurando la massima collaborazione dei dirigenti e del personale dell’ufficio in un contesto “difficile e al contempo stimolante”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prefettura, s’insedia il nuovo vicario Massimo Signorelli: da Caltanissetta alla città dei templi

AgrigentoNotizie è in caricamento