rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Tribunale

Al volante senza patente, con tasso alcolico 5 volte superiore al limite provoca incidente: 70enne a giudizio

L'uomo non avrebbe potuto mettersi alla guida perché il documento gli era stato revocato dall'autorità giudiziaria

Si mette alla guida della sua auto, nonostante l'autorità giudiziaria gli avesse da tempo ritirato la patente, con un tasso alcolico cinque volte superiore al limite consentito dalla legge e provoca un incidente.

Il settantenne Gaetano Rizzo finisce a processo e rischia una condanna per guida in stato di ebbrezza e per avere guidato il mezzo senza il documento di guida.

Il pubblico ministero Alessia Battaglia ha disposto la citazione a giudizio: l'udienza predibattimentale, una sorta di udienza preliminare per i reati puniti con una pena inferiore ai 4 anni, è in programma il 4 ottobre davanti al giudice Sabrina Bazzano.

Il difensore, l'avvocato Calogero Lo Giudice, potrà chiedere di definire il procedimento con un rito alternativo ovvero il giudizio abbreviato o il patteggiamento.

La denuncia nei suoi confronti era scattata lo scorso 13 gennaio: Rizzo, con un tasso alcolico di 2,5 grammi al litro, come è stato accertato dagli esami eseguiti in ospedale, si sarebbe messo al volante della sua Fiat Bravo schiantandosi, in viale Leonardo Sciascia, contro un lampione dell'illuminazione da cui si staccò una plafoniera che cadde sul lunotto posteriore di una Mercedes posteggiata.

L'intervento delle forze dell'ordine e i soccorsi fecero partire la denuncia che in pochi mesi ha portato al processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al volante senza patente, con tasso alcolico 5 volte superiore al limite provoca incidente: 70enne a giudizio

AgrigentoNotizie è in caricamento