menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un tratto del viale Dei Pini

Un tratto del viale Dei Pini

Viale Emporium e dei Pini pericolosi, arrivano i rilevatori luminosi di velocità

Dopo l'ultimo vertice svoltosi in Prefettura potenziati anche i controlli della polizia Stradale che hanno già permesso di denunciare due persone per guida in stato di ebbrezza

Non soltanto viale Dei Giardini. Anche in viale Dei Pini e viale Emporium. Nel corso dell'ultimo comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, svoltosi domenica sera in Prefettura, è stato deciso di installare dei rilevatori luminosi di velocità anche in viale Dei Pini ed in viale Emporium, ritenute strase "sensibili". 

"Sensibili" perché i rettilinei invogliano gli automobilisti a schiacciare il pedale dell'accelleratore. Alla riunione, presieduta dal vice prefetto aggiunto Carmelina Guarneri, oltre all'assessore Francesco Micciché e alla polizia municipale di Agrigento, era presente il dirigente della polizia Stradale Andrea Morreale. Già nelle ore immediatamente successive al vertice, la Stradale ha fatto scattare - proprio in viale Dei Giardini - dei controlli più serrati. E sono stati due gli automobilisti pizzicati a guidare in evidente stato di ebbrezza alcolica. Si tratta di un uomo di 53 anni di Caltanissetta che era al volante di una Mercedes e di un ventinovenne di Naro che conduceva una Lancia Y. Entrambi sono stati denunciati alla Procura e gli sono state ritirate le patenti di guida. 

Dopo l'incidente stradale della tarda mattinata di sabato, che ha ferito gravemente una turista romana di 14 anni, non si sta lasciando nulla al caso. In viale Dei Giardini è stato deciso, infatti, di installare anche delle bande rumorose e di realizzare delle strisce pedonali con fondo rosso per rendere più visibili.  
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento