Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Centro città / Viale della Vittoria

"Ciak, si gira": viale Della Vittoria diventa set cinematografico

Lunedì 14 novembre, dalle 16 alle 2, la strada sarà il "cuore" delle riprese del film "Saphisme", primo lungometraggio del regista Francesco Mirabelli

Un tratto del viale Della Vittoria (Foto da Google Street View)

Il viale Della Vittoria si trasforma in set. Lunedì, dalle 16 alle 2, sarà il "cuore" delle riprese cinematografiche del regista Francesco Mirabelli. Già a metà dello scorso anno si cercavano attori e comparse per un film horror. Si tratta del lungometraggio "Saphisme" che, ad Agrigento, dovrebbe essere girato fra gli ipogei ed alcuni scorci, tra i più suggestivi, dell'area archeologica e della zona costiera. 

E lunedì, appunto, dopo aver acquisito la richiesta del Distretto turistico regionale Valle dei Templi, il viale Della Vittoria si trasforma in un set cinematografico. Su disposizione del comandante della polizia municipale, dalle 16 alle 2, sarà istituito il divieto di sosta, con rimozione di tutti i veicoli, per consentire il posteggio di sei automezzi che contengono tutte le strumentazioni utili alle riprese. L'area delle riprese sarà invece accuratamente perimetrata.  

La pellicola, co-prodotta da Nova Era Spettacoli e da una società cinematografica romana, si avvale della collaborazione della Distretto Valle dei Templi Film Commission e dell’ente Parco archeologico della Valle dei Templi di Agrigento. Il film è destinato ad approdare nelle sale cinematografiche e successivamente alla distribuzione sul mercato nazionale ed internazionale dell’home-video. 

"Saphisme" è un thriller-horror che mescola il genere “giallo” all'italiana degli anni Settanta con il “paranormale” contemporaneo. Francesco Mirabelli, agrigentino, ha esordito come regista con il cortometraggio “Antitesi”, giungendo tra i finalisti, a Roma, all'Horror project fest e all'Interiora horror fest. Nel 2012, in collaborazione con il Dams di Genova, ha realizzato il suo secondo “corto” dal titolo “The horror of Bernard” e, nel 2013, “Edema”, distribuito sul web da Minerva Pictures e presentato all'Italian horror festival città di Nettuno, al Fi Pi Li Horror fest di Livorno, e al CineFest global international 2014 di Houston. "Saphisme" è il suo primo lungometraggio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ciak, si gira": viale Della Vittoria diventa set cinematografico

AgrigentoNotizie è in caricamento