menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ciclomotore coinvolto in un altro incidente stradale (foto archivio)

Ciclomotore coinvolto in un altro incidente stradale (foto archivio)

Centauro finì in una buca, Comune condannato a pagare

L'esborso complessivo, stabilito con sentenza del tribunale, è di oltre 10 mila euro. L'incidente stradale si verificò in viale Cannatello

E' stato ritenuto responsabile, al 70 per cento, di un incidente stradale che si è verificato nell'ottobre del 2011. Per questo motivo, il Comune di Agrigento è stato condannato a pagare 8.185 euro e 566 euro per spese documentate, oltre ad interessi e rivalutazione monetaria, e più 1.610 euro per spese legali. Un esborso complessivo, dunque, di ben 10.361 euro. 

L'incidente si verificò in viale Cannatello. A causa di una buca presente sull'asfalto, un centauro agrigentino - in sella al suo ciclomotore Piaggio Libery - finì per terra e riportò danni materiali e fisici. L'agrigentino ha citato il Municipio in tribunale che ha condannato l'ente. 

Ma il Comune ha già deciso di impugnare la sentenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento