Cronaca

Gaetano e Martina: "Pronti per il sì, ma prima la Giornata mondiale della gioventù"

I due fidanzati di Licata sono partiti per Cracovia nonostante il rientro previsto appena due giorni prima delle nozze. Non hanno voluto rinunciare alla loro preparazione spirituale

Gaetano, Martina e don Paolo Morreale (foto L'amico del popolo)

Pronti a unirsi in matrimonio, ma i preparativi dopo la Giornata mondiale dei giovani in compagnia del Papa. E' questa la storia di due giovani di Licata, Gaetano Prestino e Martina Curella, i quali, con il loro parroco don Paolo Morreale e un altro gruppo di agrigentini hanno deciso di partire per Cracovia per rientrare il 3 agosto, appena due giorni prima della loro unione nel sacro vincolo del matrimonio.

Un viaggio e la decisione di questo perscorso spirituale, come riporta "L'amico del popolo", che ha portato i due giovani ad avere tempi molto stretti, provocando la reazione di parenti e amici, ma al quale Gaetano e Martina non hanno voluto rinunciare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaetano e Martina: "Pronti per il sì, ma prima la Giornata mondiale della gioventù"

AgrigentoNotizie è in caricamento