rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Viadotto Maddalusa, eliminate tutte le parti pericolanti: la statale 640 non chiuderà

Non è escluso - ma spetterà all'Anas stabilirlo nelle prossime ore - che le carreggiate, che conducono verso l'arenile e le case di villeggiatura della zona, possano venire leggermente ristrette

S'è rischiato grosso stamattina lungo la statale 640. Dal viadotto Maddalusa sono crollati calcinacci e pezzi di cornicione che sono finiti sulla sottostante statale 640. A lanciare l'allarme, dopo aver notato dei massi lungo l'asfalto, sono stati alcuni automobilisti legittimamente spaventati.

VIDEO: IL VIADOTTO SI "SBRICIOLA"

Sul posto, lungo la statale che conduce verso Porto Empedocle dopo essersi lasciati alle spalle la rotonda Giunone, si sono precipitati i vigili del fuoco del comando provinciale. Lungo la statale anche la polizia Stradale che ha, subito, momentaneamente, interdetto - su entrambi i sensi di marcia - la circolazione stradale.

Il viadotto "Maddalusa" si sbriciola

I pompieri, grazie all'autoscala, sono riusciti a rimuovere - facendole crollare sul selciato - le parti ancora pericolanti. L'intera area è stata, dunque, messa in sicurezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viadotto Maddalusa, eliminate tutte le parti pericolanti: la statale 640 non chiuderà

AgrigentoNotizie è in caricamento