rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Infrastrutture / Maddalusa

Il viadotto Maddalusa "scricchiola": approvato il progetto di consolidamento

I lavori strutturali consentiranno la riapertura al traffico dell’infrastruttura che ricade lungo la strada statale 640

E’ stato approvato dal Genio civile il progetto esecutivo dei lavori strutturali da eseguire sul viadotto Maddalusa al fine di consentire la riapertura al traffico dell’infrastruttura che ricade nel tratto della statale 640, tra il chilometro 2,773 ed il chilometro 8,166.

Il progetto, presentato dall’Anas e redatto dallo studio Gostoli, è finalizzato alla messa in sicurezza dell’infrastruttura attraverso una serie coordinata di interventi di consolidamento. L’intervento più rilevante - ha spiegato il capo del Genio civile: Rino La Mendola - è quello che prevede la realizzazione di una gabbia di pilastri attorno ai vecchi piloni, che saranno demoliti non appena i carichi dell’impalcato saranno trasmessi alle nuove strutture verticali, che saranno realizzate su micropali”.

E’ previsto anche l’inserimento di un idoneo strato di fibre rinforzate nella parte inferiore delle travi precompresse (nella parte tesa) per migliorare le prestazioni strutturali dell’impalcato del viadotto. “L’intero impalcato - aggiunge il capo del Genio civile - sarà sollevato, attraverso l’uso di appositi martinetti, per il tempo necessario ad eseguire i sopra richiamati lavori nella parte inferiore delle travi precompresse.”  I lavori strutturali previsti dal progetto potranno essere eseguiti a partire da oggi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il viadotto Maddalusa "scricchiola": approvato il progetto di consolidamento

AgrigentoNotizie è in caricamento