rotate-mobile
Servizi / San Leone

Ferragosto, in arrivo il servizio di navetta per chi vuole raggiungere San Leone: i dettagli

Sono due le corse, l'obiettivo è quello di ridurre il traffico su strada nella notte più "calda" dell'anno

Sarà attivo dalle 21 di oggi, 14 agosto, fino alle 4 del mattino di domani, 15 agosto, un nuovo servizio di navetta che sarà garantito da Tua per la zona a valle della città. A renderlo noto è l'assessore alla Polizia municipale Carmelo Cantone.

I percorsi serviti saranno due. Entrambe saranno circolari. Il primo partirà da Villaggio Mose (via del Vespro), proseguirà lungo viale Cannatello sino a via degli Imperatori, che sarà percorsa sino alla via Cavalleri Magazzeni e quindi Viale dei Giardini.

La navetta farà scendere e salire i passeggeri in prossimità dell’incrocio con Via dei Pini. Ripartirà dunque seguendo la Via dei Pini sino al Viale Emporium per poi risalire, attraverso la Ss 640, alla rotonda Giunione , imboccare viale Sciascia e proseguire sino a Villaggio Mosè al punto di partenza in via del Vespro.

Il secondo percorso partirà invece dalla stazione centrale di Agrigento e e percorrerà la via Crispi e la provinciale 4, raggiungendo quindi via Emporium e il Villaggio Peruzzo, da dove  imboccherà la via Gela per raggiungere il viale dei Giardini. Percorrendo quest’ultimo scenderà sino all’incrocio di via dei Pini in prossimità del luogo del concerto.

Dopo le operazioni di carico e scarico riprenderà via dei Pini e rifarà, passando da Via Emporium, il percorso al contrario, ovvero Villaggio Peruzzo, strada provinciale 4, via Crispi e Stazione Centrale di Agrigento.

In entrambe i percorsi le navette raccoglieranno e faranno scendere i passeggeri in sicurezza presso le fermate del trasporto pubblico urbano. Le navette gireranno in continuazione negli intervalli orari che vanno dalle 21 sino all’inizio del concerto e dalla fine del concerto sino alle 04, senza interruzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto, in arrivo il servizio di navetta per chi vuole raggiungere San Leone: i dettagli

AgrigentoNotizie è in caricamento