rotate-mobile
Cronaca Centro città / Via Vallicaldi

Brucia autovettura, nessun dubbio: il rogo è doloso

Sembra probabile che l'incendio sia stato appiccato con l'obiettivo di ripulire la zona: facendo rimuovere quell'ingombrante carcassa lasciata, da tempo, sul ciglio della strada

Un'autovettura - una Volkswagen Passat - è stata data alle fiamme, probabilmente con l'obiettivo di ripulire la zona: facendo rimuovere quell'ingombrante carcassa. È accaduto in via Vallicaldi nella notte fra martedì ed ieri dove si sono vissuti momenti di concitazione.  

Le fiamme appiccate su quell'autovettura che è risultata essere abbandonata da tempo sono state spente dai vigili del fuoco. Al lavoro anche i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Agrigento. Avuta la meglio sul rogo, i militari dell'Arma hanno accertato che l'autovettura risulta intestata ad un senegalese di 66 anni. Un immigrato che, probabilmente, neanche più risiede in città.

L'autovettura, a quanto pare, - stando alle ricostruzioni dei carabinieri - risultava essere stata abbandonata da tempo sul ciglio della strada. L'ipotesi privilegiata è quella dolosa. Non si esclude, infatti, che qualcuno abbia voluto fare "pulizia", facendo in modo che quella carcassa scomparisse definitivamente dalla via.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia autovettura, nessun dubbio: il rogo è doloso

AgrigentoNotizie è in caricamento