rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Centro città / Via Platone

Incendiato l'appartamento di una settantenne, aperta un'inchiesta

Il fuoco sarebbe stato appiccato in più punti. L'alloggio popolare è stato dichiarato inagibile e l'anziana è stata sgomberata

Il fuoco sarebbe stato appiccato in più punti. E' doloso l'incendio che ha devastato, nella serata di sabato, l'appartamento di una settantenne agrigentina. Qualcuno, approfittando della momentanea assenza della donna, è riuscito ad intrufolarsi all'interno dell'alloggio - al primo piano di un complesso di case popolari - di via Platone ed ha appiccato il fuoco. I pompieri sono accorsi, ma non c'è stato molto da fare. La residenza era già distrutta.

Non è chiaro da quanto tempo, prima che venissero scoperte e che venisse lanciato l'allarme, le fiamme avvolgevano mobili e suppellettili. L'appartamento è stato dichiarato, al momento, inagibile e pertanto l'anziana agrigentina è stata sgomberata. In via Platone, nel quartiere di Bonamorone, al lavoro per cercare di mettere i primi punti fermi nell'inchiesta - subito aperta da parte della Procura - sull'inquietante episodio, anche la polizia di Stato.

L'ipotesi investigativa è quella secondo la quale chi ha agito, forse addirittura nel tardo pomeriggio di sabato, quasi certamente conosceva le abitudini della donna, forse avrebbe addirittura "studiato" i suoi spostamenti ed i suoi orari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendiato l'appartamento di una settantenne, aperta un'inchiesta

AgrigentoNotizie è in caricamento