rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca Centro città / Viale Pietro Nenni

Si allagano tre appartamenti in via Nenni: Comune procede allo sgombero

L'acqua proviene da un ingrottamento presente sotto la ex via Porta di Mare: si cercano le cause per consentire alle famiglie di tornare a casa

Appartamenti allagati per cause da accertare, firmati gli sgomberi. E' quanto accaduto in via Pietro Nenni, nota anche come via "Porta di Mare", dove tre locali, realizzati al di sotto del livello stradale, sono stati invasi dall'acqua proveniente, secondo i tecnici del Comune - accorsi sul posto dopo la segnalazione giunta alla Polizia locale -  da una "caverna" sottostante la via Nenni posta " ad una quota più alta del vano scala ed attraversata da diverse condutture idriche".

Le famiglie sono state fatte allontanare e si è provveduto al distacco della cabina elettrica che serve la struttura e, soprattutto, si è chiamata ad intervenire la Girgenti Acque perché verificasse i propri impianti.

Secondo il Comune, tuttavia "persistono le condizioni di pericolo, con serio pregiudizio per la privata incolumità" ed è quindi "necessario ed urgente procedere allo sgombero degli appartamenti alalgati fino al ripristino delle condizioni di sicurezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si allagano tre appartamenti in via Nenni: Comune procede allo sgombero

AgrigentoNotizie è in caricamento