menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia delle Volanti, la prima ad intervenire sul posto della rapina

Una pattuglia delle Volanti, la prima ad intervenire sul posto della rapina

Sfonda con un pugno il finestrino della macchina e rapina gestore di centro scommesse

In via Manzoni, il rapinatore solitario ha arraffato il borsello che l'uomo aveva messo sul sedile passeggero. All'interno c'erano due mila euro, l'incasso di una giornata di lavoro

Rapinatore solitario porta via l'incasso di un'intera giornata di lavoro al gestore di un centro scommesse. E' accaduto, nei giorni scorsi, in via Manzoni, ad Agrigento. Soltanto ieri però la notizia è trapelata. 

Il gestore del centro scommesse, subito dopo la chiusura dell'attività, in serata, è salito sulla sua macchina: una Fiat Seicento, posteggiata sul ciglio della strada. Una persona incappucciata, verosimilmente un giovane, ha, in maniera fulminea, rotto il finestrino del lato passeggeri ed ha arraffato il borsello che l'uomo aveva messo sul sedile passeggeri.

Il ladro, subito dopo aver arraffato il borsello, è fuggito a piedi. All'interno del borsello c'erano circa 2 mila euro, l'incasso della giornata lavorativa appunto, documenti ed effetti personali. E' stata chiamata la polizia di Stato. Sul posto, dopo il primo intervento delle Volanti, è intervenuta la Squadra Mobile che, coordinata dal dirigente Giovanni Minardi, si sta occupando delle indagini.  

I poliziotti hanno ricostruito l'accaduto e, tentando di identificare il malvivente, hanno controllato tutte le registrazioni delle telecamere private e pubbliche della strada. Non è saltato fuori, però, alcun indizio del rapinatore solitario. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento