rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Centro città / Via Gallo

"Allaccio abusivo alla rete elettrica", scattano due arresti

Secondo l'accusa, i migranti, con un filo di circa 18 metri, si sarebbero attaccati all'illuminazione pubblica

"Hanno creato un allaccio abusivo alla rete d'illuminazione pubblica con un filo elettrico della lunghezza di 18 metri". E' per l'ipotesi di reato di furto aggravato di energia elettrica che i carabinieri della stazione di Agrigento hanno arrestato: Abdallah Abubakar, orginario della Guinea di 33 anni, e Bagilo Suso, originario del Gambia, di 27 anni.

I due, abitanti in via Gallo, nel centro storico di Agrigento, - secondo la ricostruzione dei carabinieri - si sono approvvigionati illecitamente di energia elettrica, mediante allaccio abusivo alla rete dell'illuminazione di proprietà dell'Enel. Il filo elettrico utilizzato, dalla lunghezza di 18 metri, è stato sequestrato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Allaccio abusivo alla rete elettrica", scattano due arresti

AgrigentoNotizie è in caricamento