Isola ecologica del Villaggio Mosè, si lavora per il suo trasferimento

Il Comune ha individuato una zona alternativa dove minore è la presenza di abitazioni e non si dovrebbero quindi arrecare fastidi ai residenti

L'area in questione

A breve il punto di trasbordo dei rifiuti di via dei Dioscuri del Villaggio Mosè potrebbe essere un (brutto) ricordo per i residenti.

Il Comune di Agrigento, infatti, nei giorni scorsi ha ottenuto da parte di un privato la concessione gratuita di uno spazio nei pressi del mercato ortofrutticolo, in via Sirio, dove poter allocare un’area con il medesimo scopo. Qui è minore la presenza di abitazioni e, si spera, inferiori saranno anche i disagi arrecati ai cittadini. 

L'Asp: "Rumore oltre la soglia al punto di conferimento"

La struttura di via dei Dioscuri era finita nell’occhio del ciclone proprio perché gli abitanti avevano fin da subito contestato la vicinanza con le case. Proteste sfociate in due manifestazioni che però non avevano sortito effetti di sorta, dato che dopo un primo spostamento provvisorio tutto era tornato come prima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Troppo rumore e odori nausabondi", i residenti chiamano i carabinieri

Certamente più “efficace” è stata la posizione presa dall’Asp, la quale, su richiesta dei cittadini, è intervenuta per valutare soprattutto la presenza di inquinamento acustico. L’esito dei controlli fu chiaro: il rumore prodotto sia dallo sversamento nei cassoni dei rifiuti – in particolare il vetro – che quello dei mezzi in movimento superavano i limiti di tollerabilità imposti per legge e quindi erano di nocumento della tranquillità di chi abita in quella zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento