rotate-mobile
Cronaca Centro città / Via Cicerone

Commerciante aggredito e picchiato da un energumeno finisce al pronto soccorso

Non è chiaro cosa sia accaduto, i carabinieri avrebbero però già identificato l'uomo che si è scagliato contro l'agrigentino

Un commerciante trentacinquenne di Agrigento è stato picchiato, selvaggiamente, da un extracomunitario. E' accaduto nel tardo pomeriggio di martedì in via Cicerone, praticamente nel centro di Agrigento. Il trentacinquenne è finito al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" dove i medici, dopo averlo sottoposto a tutti i controlli sanitari necessari, hanno diagnosticato un trama cranico guaribile in circa 10 giorni.

I carabinieri che avrebbero già identificato l'energumeno che ha picchiato l'agrigentino stanno procedendo per l'ipotesi di reato di lesioni personali. Non è chiaro, non risultava esserlo ieri, cosa effettivamente fosse accaduto in via Cicerone, ossia il perché di quella che è stata un'autentica aggressione in danno del commerciante agrigentino. Spetterà, naturalmente, agli investigatori tentare di fare chiarezza ed anche su questo "fronte" i militari dell'Arma stanno sviluppando le indagini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commerciante aggredito e picchiato da un energumeno finisce al pronto soccorso

AgrigentoNotizie è in caricamento