menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licata, "cercansi vetrine" per mostra della II Guerra mondiale

Sono state chieste in prestito al Soprintendente ai Beni culturali ed archeologici di Agrigento le vetrine dismesse dal Museo della Badia, in considerazione del fatto che la struttura, sottoposta a restauro, è stata arredata con nuove teche espositive

L’Amministrazione comunale di Licata è alla ricerca di vetrine per dare vita ad una mostra temporanea di cimeli della Seconda Guerra Mondiale, allo scopo di creare all’interno del circuito cittadino un’ulteriore attrattiva turistica.

Allo scopo di non gravare l’ente di una notevole spesa economica, il commissario straordinario, Maria Grazia Brandara, ha ufficialmente chiesto al Soprintendente ai Beni culturali ed archeologici di Agrigento, il prestito delle vetrine dismesse dal Museo della Badia, in considerazione del fatto che la struttura, sottoposta a restauro, è stata arredata con nuove teche espositive.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento