Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Verde pubblico trascurato, oltre 47 mila euro per la manutenzione

Non è chiaro quando questo nuovo servizio decollerà. Ma da quel momento in poi si eviteranno anche rischi e pericoli

Una fronda di albero caduta, nei mesi passati, a Porta di Ponte

Fino ad ora, dopo la scadenza di un precedente contratto di manutenzione, se ne sono sempre occupati gli impiegati di palazzo dei Giganti. Adesso, però, prendendo contezza del fatto che il personale è carente e i mezzi necessari spesso non sono adeguati, il Comune ha deciso di correre ai ripari. E lo ha fatto perché il “servizio del verde pubblico è carente e il personale – hanno scritto dall’ente – non riesce ad effettuare in tempo utile le lavorazioni necessarie”. Di fatto, il verde pubblico – in molte parti della città – è praticamente selvaggio o, bene che vada, trascurato.

Il settore Sanità, Ecologia ed Energia del Municipio ha, dunque, predisposto un capitolato d’appalto per complessivi 39 mila euro, di cui 37.830 euro per il servizio. L’impegno di spesa complessivo è stato di 47.580 euro, Iva compresa. La strada più rapida da seguire era quella dell’affidamento diretto del servizio e la ricerca è stata fatta sul mercato elettronico delle pubbliche amministrazioni.

La scelta è stata presto fatta. Del verde pubblico di Agrigento si occuperà la ditta “Vivai Faseli”. Il Comune ha, a questo punto, mosso il passo successivo: ha impegnato 6.351 euro dell’importo del servizio per l’anno in corso e 41.229 euro verrà impegnata, per il 2019, dopo l’approvazione del bilancio di previsione da parte del consiglio comunale.

Non è chiaro – non è stato reso noto – quando questo nuovo servizio decollerà. Ma da quel momento in poi, il verde pubblico cittadino non potrà che essere più che curato e certamente decoroso, ma si eviteranno anche rischi e pericoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verde pubblico trascurato, oltre 47 mila euro per la manutenzione

AgrigentoNotizie è in caricamento