menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto archivio

foto archivio

Agrigentino arrestato e sospeso dal lavoro, fa ricorso al Tar: riammesso in servizio

Si tratta di Paolo Fragapane, 29enne finito in manette per stalking. L'uomo è difeso dagli avvocati Rubino e Piazza

Indagato per stalking all’ex fidanzata il poliziotto penitenziario di Agrigento era stato sospeso dal servizio. Il provvedimento disciplinare era stato preso a  carico del 29enne Paolo Fragapane, arrestato per atti persecutori. Adesso, l’agrigentino è stato riammesso al servizio. Il 29enne difeso dagli avvocati Rubino e Piazza, ha proposto ricordo al Tar, per l’annullamento delle sospensione. Gli avvocati hanno  replicato facendo presente che il Gip di Agrigento aveva disposto la liberazione dell’assistito.

Il Tar Toscana, condividendo integralmente le tesi difensive degli avvocati Rubino e Piazza, ha accolto la richiesta di sospensione dell'esecuzione del provvedimento impugnato, condannando il Ministero della Giustizia anche al pagamento delle spese giudiziali afferenti la fase cautelare. Paolo Fragapane è stato riammesso al lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento