Martedì, 23 Luglio 2024

“U venniri a villa” apre i festeggiamenti di San Calò, il sindaco Miccichè: “Noi siamo tradizione, accoglienza e integrazione”

In piazza Stazione stand gastronomici, musica e cabaret per l’evento organizzato dall’associazione dei portatori

Con la manifestazione “U venniri a villa” ad Agrigento hanno preso al via i festeggiamenti in onore di San Calogero. Il tradizionale appuntamento promosso dall’associazione dei portatori si è svolto in piazza Stazione dove, oltre agli stand gastronomici con la degustazione di prodotti tipici locali, si sono messe in mostra anche le motoape “bardate”. Dal palco, il sindaco di Agrigento ha anche annunciato che i fuochi d’artificio serali della prima domenica di festa, si faranno all’interno della villa del Sole. Non potevano che essere i tammura di Girgenti ad aprire ed a scandire il ritmo di una serata che, fra le tante esibizioni in programma, si chiude con lo spettacolo comico del cabarettista palermitano Marco Manera.

“Celebrando il santo nero – ha detto ai microfoni di AgrigentoNotizie il sindaco di Agrigento Franco Miccichè – celebriamo la nostra identità di una città accogliente e volta all’integrazione”.

La città è pronta ad abbracciare San Calò, si potrà salire sul fercolo ma niente lancio di pane: tutte le novità della festa

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale. 

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento