Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Vennero abbandonati dopo il parto, i gemellini adesso sono adottabili

I piccini sono stati trasferiti dall'Utin dell'ospedale "San Giovanni di Dio" in una struttura, in attesa che si completi l'iter per la loro adozione

Il tribunale dei minori ha dichiarato lo stato di adottabilità. Una decina di giorni addietro, i due gemellini che erano stati ricoverati all'Utin dell'ospedale "San Giovanni di Dio" sono stati portati in una struttura in attesa che si completi l'iter per l'adozione. I due piccoli - nati lo scorso mese di agosto all'ospedale "Barone Lombardo" di Canicattì - non sono stati, infatti, riconosciuti dai genitori. La mamma li ha abbandonati subito dopo il parto. 

Due gemelli abbandonati subito dopo la nascita 

Da Canicattì, i piccini erano stati trasferiti all'Utin di Agrigento perché avevano bisogno di restare ricoverati all'unità di terapia intensiva neonatale. In attesa dell'eventuale riconoscimento da parte dei genitori - che non è, appunto, arrivato - i gemellini erano stati affidati alla direzione sanitaria dell'ospedale di Agrigento. Trascorsi i termini per il riconoscimento, il tribunale del minori ha dichiarato lo stato di adottabilità e li ha trasferiti in una struttura. 

Dall'ospedale: "I bimbi stanno bene" 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vennero abbandonati dopo il parto, i gemellini adesso sono adottabili
AgrigentoNotizie è in caricamento