Martedì, 16 Luglio 2024
Piano alienazione

Il Comune riesce a vendere alcuni immobili: aggiudicati dei relitti stradali

L'ente, per i lotti delle vie Imera e Luigi Capuana, incasserà circa cinquemila euro

Un relitto stradale in via Luigi Capuana e uno in via Imera, all'altezza del civico 132. Non si tratta certamente di grandi alienazioni, però i due beni di palazzo dei Giganti - rientranti nel bando di gara varato dal Comune - sono stati aggiudicati. L'ente è, da anni ed anni, che prova, di fatto, a "liberarsi" di quegli immobili che non gli servono più e che appunto rientrano nel piano di alienazione approvato dal consiglio comunale. 

Approvato il piano delle alienazioni del Comune: milioni di euro di "carta"

Nell'elenco ci sono sempre stati 6 grandi immobili (tra questi l'ex collegio del Boccone del povero o l'ex caserma dei vigili del fuoco) - dal valore complessivo di 6 milioni di euro - di cui il Municipio non riesce a "sbarazzarsi". Ma ci sono anche magazzini, relitti stradali, appartamenti. Negli scorsi giorni, la commissione di gara ha analizzato le offerte arrivate. I lotti messi in vendita erano 4: un magazzino e un appartamento in via Garibaldi e due relitti stradali nelle vie Luigi Capuana ed Imera. Le offerte sono arrivate soltanto per i relitti stradali e l'aggiudicazione, con riserva, è stata fatta, per 3.500 euro, per il relitto di via Capuana e, per 1.550, per quello di via Imera. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune riesce a vendere alcuni immobili: aggiudicati dei relitti stradali
AgrigentoNotizie è in caricamento