Plesso "Rapisardi" devastato dai vandali, Di Ventura: "Un colpo al cuore per la nostra comunità"

La struttura è chiusa dal 2016 ed è in corso un progetto di ristrutturazione per ottenere la riapertura

I danni arrecati dai vandali

Vandali liberi di scorrazzare a Canicattì. Nella notte ignoti si sono introdotti all'interno della scuola "Mario Rapisardi" e hanno devastato tutto quello che hanno trovato all'interno. La struttura è chiusa dal 2016 ed è in corso un progetto di ristrutturazione per ottenere la riapertura.

vandali-rapisardi

"Queste immagini rappresentano un colpo al cuore per la nostra comunità - dice il sindaco Ettore Di Ventura -. Oltre al danno economico, vi è un danno morale che subisce la scuola, il quartiere e la comunità. Sembrerebbe che gli autori di questo vile gesto siano stati già rintracciati e per questo ringrazio le forze dell'ordine per l'importante lavoro di tutela del nostro territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La condanna

Fratelli d’Italia Canicattì condanna tale atto criminale e d’ inciviltà e nell’auspicio che gli autori siano già stati rintracciati e consegnati alla giustizia invita nello stesso tempo le istituzioni competenti a rafforzare il controllo della struttura tramite la messa in atto di mezzi idonei e necessari per una sorveglianza funzionante a tutela della cosa pubblica.

La Camera del lavoro di Canicattì: "Ferita per l'intera comunità"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento