rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Raid vandalici / Licata

I vandali non si fermano: dopo l'ambulanza della Croce Rossa messa a soqquadro anche la scuola elementare

A formalizzare una denuncia, a carico di ignoti, è stato il dirigente scolastico dell'istituto Serrovira di via Palma. I carabinieri hanno avviato le indagini

Questa volta, i vandali se la sono "presa" con la scuola elementare Serrovira di via Palma. Aule ed uffici sono stati rovistati da cima a fondo, non è chiaro - né potrebbe esserlo al momento - se siano stati portati via o meno degli oggetti. Certo però che tutto è risultato essere messo sottosopra. A formalizzare una denuncia, a carico di ignoti, è stato il dirigente scolastico Maurizio Bruccoleri.

E i carabinieri, dopo il sopralluogo di rito, hanno subito avviato le indagini. Il primo passaggio investigativo è stato quello di verificare l'eventuale presenza, a presidio dell'istituto scolastico, di impianti di video sorveglianza e poi se, nell'area di via Palma, ve ne siano di pubblici o privati. Un passaggio che viene ritenuto, proprio ai fini investigativi, di particolare rilievo e questo perché eventuali filmati potrebbero subito indirizzare le indagini.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vandali non si fermano: dopo l'ambulanza della Croce Rossa messa a soqquadro anche la scuola elementare

AgrigentoNotizie è in caricamento