menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il centro sociale di Fontanelle

Il centro sociale di Fontanelle

Vandali nel centro sociale, Riolo: "Stiamo lavorando per farlo rinascere"

Bande di ragazzini continuano ad infierire sulle pareti ancora non rifinite e sulle vetrate poste nella parte anteriore

Continuamente vandalizzati, potrebbero presto tornare a "nuova vita" i locali creati al piano terra del centro sociale di Fontanelle. Quello che prima era un portico alla base della struttura che ospita uffici comunali, un ufficio postale e una biblioteca, infatti, diversi anni fa dal Comune è stato suddiviso in ambienti da destinare ad attività di vario genere.

Ma i lavori non sono mai stati portati a termine e da anni versano nella situazione di degrado in cui si trovano.

Proprio per la difficoltà di completare l'opera che, fanno sapere dall'ente, dipenderebbe dal bisogno di fondi 'ad hoc', sono stati lasciati alla mercè di quei ragazzi che con poco senso civico continuano ad infierire sulle pareti ancora non rifinite e le vetrate poste nella parte anteriore. Le stesse che sono state continuamente cambiate dopo ogni danneggiamento.

VEDI IL VIDEO: Raffica di raid vandalici, centro sociale nel degrado

"Abbiamo dei progetti da realizzare in quegli ambienti - ha detto l'assessore per i Servizi sociali, Gerlando Riolo - . Stamo partecipando a diversi bandi perchè occorrono delle somme non indifferenti per completare le opere e dare vita ad iniziative che di certo saranno utili alla comunità. Ci stiamo lavorando. Intanto vedremo se optare per una momentanea chiusura di ogni accesso anche per ragioni di sicurezza", ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento