Cronaca Valle dei Templi

Teatro ellenistico, pubblicato bando per i nuovi scavi: la gara il 15 febbraio

Grazie ai residui di bilancio del Parco archeologico, sono a disposizione 390 mila euro. La campagna consentirà di proseguire le indagini per ricostruire la planimetria del teatro ellenistico

Uno dei saggi archeologici effettuati per ricostruire la geometria del teatro

È stato pubblicato il bando per la gara che permetterà di avviare la seconda campagna di scavi per riportare alla luce il teatro ellenistico nella Valle dei Templi. Una proposta di determinazione del Parco archeologico fissa al 15 febbraio il giorno in cui sarà celebrata la gara. A disposizione, grazie ai residui di bilancio del Parco, ci sono 390 mila euro.

LEGGI ANCHE: VALLE DEI TEMPLI, L'ANNO SI CHIUDE IN BELLEZZA 

I nuovi scavi consentiranno di proseguire le indagini per ricostruire la planimetria dell'edificio, "con particolare riferimento - si legge nella proposta di determinazione - allo sviluppo della cavea nella parte inferiore, all'orchestra e all'esistenza o meno della scena". Si dovrà, poi, delineare l'inquadramento dell'edificio nel contesto urbanistico dell'area centrale della città antica e precisare la cronologia della costruzione, dell'abbandono e della spoliazione.

"La ripresa delle indagini e la realizzazione di opere provvisorie e manutenzione, - osservano dal Parco archeologico - vanno realizzati nel più breve tempo possibile, al fine di evitare il degrado delle strutture e il danneggiamento delle stratigrafie ad opera degli agenti atmosferici o di eventuali scavatori di frodo, con la perdita irreparabile di dati scientifici importantissimi".

Inoltre, il Parco archeologico ha presentato alla Regione Sicilia un progetto di 2 milioni di euro per attingere ai fondi del "Patto per il Sud". Un progetto che prevede appunto l'ultimazione degli scavi archeologici, ma anche il restauro delle strutture che emergeranno, nonché la sistemazione dell'intera area e la creazione di un piccolo sistema di fruizione. Andranno avanti, invece, senza nessuno stop, - per tutto gennaio - gli scavi nell'area del tempio romano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro ellenistico, pubblicato bando per i nuovi scavi: la gara il 15 febbraio

AgrigentoNotizie è in caricamento