menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tempio della Concordia

Il tempio della Concordia

Valle dei Templi, l'area archeologica visitabile fino a mezzanotte

L'obiettivo è quello di incrementare ed agevolare la fruizione del patrimonio monumentale. Attualmente, gli orari di apertura giornalieri vanno dalle 8,30 alle 19

La Valle dei Templi riapre di sera e di notte. Dal 13 al 31 luglio e dal 2 agosto al 18 settembre sarà possibile ammirare e passeggiare fra le colonne doriche anche dopo il calar del sole. 

L'obiettivo è quello di incrementare ed agevolare la fruizione del patrimonio monumentale della Valle. Attualmente, gli orari di apertura giornalieri vanno dalle 8,30 alle 19. Con l'apertura serale, la Valle potrà esere visitata, in tutti i giorni feriali, anche dalle 19,30 alle 22, con uscita dall’area archeologica alle 23.

Nei giorni prefestivi e festivi, invece, l’apertura serale delle 19.30 consente la visita fino alle 23.00, con uscita dall’area archeologica alle 24. A renderlo noto è stato il direttore del Parco archeologico, Giuseppe Parello.

Per l’accesso alle aree archeologiche è possibile utilizzare il parcheggio e la biglietteria posta in prossimità del tempio di Giunone o la biglietteria posta nell'area di Porta V, ossia in contrada Sant’Anna. Le biglietterie sono entrambe servite da parcheggio. Per la visita serale o notturna è prevista l’esenzione del pagamento del biglietto di ingresso per i visitatori che non hanno compiuto il diciottesimo anno.

In occasione della prima domenica del mese, 7 agosto e 4 settembre, l’ingresso gratuito spetta esclusivamente durante la visita ordinaria, ossia dalle 8.30 alle 19,  mentre la visita straordinaria serale, quella che va dalle 19,30 alle 23, sarà a pagamento. Il costo del biglietto è di 10 euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento