menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cavi di rame

Cavi di rame

Valle dei Templi, la Polfer ritrova 500 metri di cavi di rame rubati

I "cacciatori" di "oro rosso" si sono spaventati notando la presenza della polizia. Il materiale era stato rubato poco prima dalla zona del passaggio a livello di contrada Fondacazzo

Si sono spaventati e dunque traditi. Allontanandosi, a gran velocità, a bordo di un veicolo, da sotto il cavalcavia nei pressi del giardino della Kolymbetra, hanno richiamato l'attenzione della Polfer che era impegnata in un servizio di controllo per il treno storico che attraversava la valle dei Templi.

Gli agenti, notando quello strano comportamento da parte di chi guidava un veicolo che è stato, naturalmente, definito sospetto, si sono insospettiti e subito hanno fatto scattare un controllo mirato. L'occhio lungo della Polfer ci ha praticamente visto giusto: sono stati ritrovati, abbandonati sotto quel cavalcavia, 500 metri di cavi di rame.

Cavi di rame che erano stati rubati poco prima dalla zona del passaggio a livello di contrada Fondacazzo. I cavi sono stati recuperati e restituiti alle Ferrovie. Adesso, la Polfer di Agrigento sta cercando di sviluppare delle indagini per identificare il proprietario del veicolo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento