Valle dei Templi, il direttore Sciarratta: "Da lunedì via a 300 ingressi l'ora"

Smentita diretta alle guide turistiche che avevano segnalato problemi all'ingresso: "Non ci sono limitazioni, possono accedere senza prenotazione"

Roberto Sciarratta

Valle dei Templi, a partire da lunedì si "potenzieranno" gli ingressi nell'area archeologica che non saranno però più a gratuiti.

Se sono tutti prenotati ormai i ticket per il Parco (sebbene non tutti i giorni si sia raggiunto il tetto degli oltre 700 ingressi) a partire dal prossimo 8 giugno si potenzierà l'opportunità di fruire dei Templi, per quanto rimarranno delle limitazioni e il contingentamento degli accessi.

Riaprono i cancelli della Valle: centinaia le prenotazioni

Mentre infatti continuano i lavori di adeguamento per rendere la Valle pienamente "Covid free", si potrà già da lunedì garantire ben 300 visitatori all'ora, con l'ipotesi anche di riaprire i cancelli il pomeriggio, ampliando il percorso di visita fino a Porta V. La speranza oggi, semmai, è che questo potenziamento degli accessi possa essere davvero utile perchè connessa ad una crescita reale dei visitatori. L'attuale sistema prevederà l'ingresso presso la biglietteria di Giunone e l'uscita solamente da Porta V, con la creazione sulla via Sacra di due corsie parallele tra loro distanziate.

Valle dei Templi gratis per sette giorni: ecco tutte le regole

Nei prossimi giorni, inoltre, potrebbe riaprire il museo "Griffo", mentre continua ad essere molto a rischio l'ipotesi che sia nuovamente fruibile Casa natale di Luigi Pirandello.

Sembrano invece rientrate le polemiche sollevate nei giorni scorsi da alcune guide turistiche, le quali denunciavano l'impossibilità di accedere al Parco perché, a loro dire, avrebbero dovuto anche loro prenotarsi per poter entrare nella Valle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le guide turistiche - assicura il direttore Roberto Sciarratta - non hanno mai avuto bisogno di alcuna prenotazione. Ad ogni modo, venerdì avremo un incontro organizzativo per il futuro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento