rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Tutela e salvaguardia della Valle dei Templi, si appalta la vigilanza armata

Per garantire il servizio, da agosto a dicembre, sono stati impegnati dall'ente Parco archeologico ben 196.176 euro

Ben 196.176 euro sono stati impegnati. Serviranno per il servizio di vigilanza armata da svolgersi, da agosto a dicembre, nella zona archeologica della Valle dei Templi. 

Il dipartimento regionale Bilancio e Tesoro ha disposto l'avvio della centralizzazione dell'acquisto del servizio da parte della centrale unica per l'acquisizione di beni e servizi. Ma l'affidamento del servizio, ad Agrigento, è in scadenza. Il Parco archeologico, dunque, in attesa di una gara centralizzata è stato autorizzato a procedere ad un ulteriore affidamento. E questo perché è, naturalmente, indispensabile, salvaguardare il patrimonio del Parco e della Valle dei Templi. E per farlo serve un servizio di vigilanza armata. Alla procedura negoziata verranno invitate le ditte autorizzate dalla Prefettura. 

Per un mese, per lo scorso maggio, sono stati liquidati 26.999,28 euro. Fondi che servono, appunto, per la vigilanza armata della zona archeologica del Parco "Valle dei Templi". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutela e salvaguardia della Valle dei Templi, si appalta la vigilanza armata

AgrigentoNotizie è in caricamento