"Enamorada2k20", il nuovo singolo del producer agrigentino Valerio M

Una versione nuova, diversa e più ritmica. Il deejay, figlio di grandi collaborazioni, è pronto a far parlare di se

Valerio M

Si chiama Valerio Macaluso ha 35 anni, ed è un deejay. Originario di Santo Stefano di Quisquina, Valerio, è anche un producer professionista di musica dance latina. Conosciuto al grande pubblico nell’estate del 2013 con il tormentone “Enamorada”. Oggi, Valerio M, è pronto a far parlare di se.

La creatività di Valerio M ha spinto Play Top Records a lanciare nell’aprile 2012 il remix ufficiale del brano Non è l’inferno di Emma Marrone, canzone vincitrice della 62a edizione di Sanremo, in classifica iTunes per ben tre anni.

Nello stesso anno, in collaborazione con la storica etichetta discografica Blis corporation, pubblica You Got That Thing, con la straordinaria voce di Jeffrey Jey, cantante degli Eiffel 6.

Dalle grandi collaborazioni, fino ad una carriera da solista. Valerio, dopo avere scalato le classifiche delle principali radio d’Italia, torna con un primo singolo del 2020 che si chiama “Non si fa”. Uno stile diverso, un modo nuovo di intendere la musica.

La produzione è meno solare del solito, facendosi spazio nel trap. Sempre nel 2020 esce il singolo “Andrà tutto bene”. Il brano è ispirato alla tragedia del Covid 19. Il producer agrigentino, fa un passo indietro, volendo rivedere la versione di “Enamorada”. Il brano che lo lanciò al grande pubblico, adesso, avrà un ritmo diveso. Una rivisitazione, dunque, che farà il suo debutto giorno 28 maggio.

La versione di "Enamorada 2k20" sarà disponibile su tutte le  piattaforme digitali e su Youtube. Musica latina e talento, per un videoclip pronto a sorprendere. Nel 2013, il brano sbarco anche sul Tg1, oggi Valerio è pronto a sognare in grande.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento