menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una mamma di Sciacca a Monza, Valentina: "Ho realizzato il mio sogno più grande"

Valentina Indelicato fa parte dell'esercito delle insegnanti al Nord. La Sicilia è dentro il suo cuore, ma adesso la vita racconta una nuova storia

Sei un attore, imprenditore, uno studente, o anche un "cervello" in fuga?  Abbiamo deciso di dare voce agli agrigentini fuori sede. Le loro esperienze, i loro racconti e le loro storie possono essere da esempio per chi ha voglia di tornare o anche di restare. Dedicheremo uno spazio settimanale, un focus che serva a raccontare le vite ormai lontane dall’ombra della Valle dei Templi. Un microfono aperto a tutti, una volta a settimana. Se un agrigentino fuori sede? Raccontati ad AgrigentoNotizie.

Quanto costa credere nei propri sogni? Tanto. Ne sa qualcosa Valentina Indelicato giovane donna di Sciacca che, per inseguire i suoi sogni, ha dovuto riempire una valigia e lasciare la sua terra del cuore. Monza nel futuro e Sciacca nel passato, con una grande voglia di migliorarsi ogni giorno.

Ciao raccontaci la tua storia

"Ciao a tutti mi chiamo Valentina e sono di Sciacca. Da soli tre mesi vivo a Monza. Nonostante avessi un contratto a tempo indeterminato in un resort di lusso nelle mie zone, ho voluto inseguire il mio sogno. Oggi insegno”.

Ti manca la tua città?

"La mia città,  ovviamente,  mi manca moltissimo  e non solo perché ho lasciato lì la mia famiglia. Vivono lì mio marito e le mie figlie. Sciacca, per me, è un posto bellissimo".

Sogni di tornare?

"Sono onesta, rispondo No. Non sogno di tornare. Qui c'è tutto. Servizi, natura, tutto quello che puoi trovare nelle città normali tranne che in Sicilia.  Anzi il mio sogno è portare con me la mia famiglia".


Hai un consiglio per i giovani agrigentini?

"Ai giovani agrigentini,  così come dico sempre alle mie figlie di 17 e 14 anni,  voglio dire di non smettere mai di credere nei sogni:' Vivi per materializzare tutti i tuoi sogni e non arrivare al giorno in cui dovrai sognare per viverli'". E' una citazione di Luca Doveri".

In cosa, secondo te, la tua città dovrebbe migliorare?

"La mia città dovrebbe migliorare tutto. Noi abbiamo solo il territorio e paesaggi da togliere il fiato, tutto il resto è quello che manca ad iniziare dal lavoro". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento