Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Vaccini anti-Covid19 per i 70enni, la Regione: "Già 90mila prenotazioni"

Un vero e proprio exploit. In Sicilia possono prenotare il vaccino i cittadini nati dal 1942 al 1951

In meno di 24ore quasi 90mila settantenni siciliani hanno prenotato il vaccino anti-Covid 19. Le persone hanno prenotato, dunque, sulla piatta online della struttura commissariale nazionale gestita da Poste italiane (prenotazioni.vaccinicovid.gov.it) e il portale regionale (www.siciliacoronavirus.it). Secondo il dato della regione si sono registrate 88.696 persone: 29.863 per il target tra i 70 e i 74 anni e 58.833 per quello tra 75 e 79 anni.

Vaccini antiCovid 19, Razza: "Nessuno ha detto a Regioni che si può superare Piano governo nazionale"

"Le vaccinazioni  - fanno sapere dalla Regione - per questa nuova categoria della campagna hanno preso il via stamane nei Centri allestiti dalla Regione, attraverso la propria Protezione civile, in tutta l'Isola. In Sicilia possono prenotare il vaccino i cittadini nati dal 1942 al 1951, per i quali, secondo le nuove disposizioni nazionali, è prevista la somministrazione con AstraZeneca (sono infatti esclusi i soggetti estremamente vulnerabili)". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti-Covid19 per i 70enni, la Regione: "Già 90mila prenotazioni"

AgrigentoNotizie è in caricamento