rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Crescono i vaccini, calano i contagi: si allenta la "presa" del Covid sulla provincia

Nel punto settimanale del commissario Zappia buone notizie anche per quanto riguarda i comuni con meno immunizzati, ma preoccupa il ritorno a scuola

Calano ricoveri e i casi di positività al Covid-19 e crescono i vaccini. E' questo il bilancio, assolutamente incoraggiante, tracciato dal commissario dell'Asp di Agrigento nel consueto punto settimanale.

Mario Zappia evidenzia come il numero dei casi sia sceso in modo significativo su tutto il territorio provinciale, così come il dato dei soggetti positivi che hanno dovuto fare ricorso alle strutture sanitarie. Un segnale positivo, ma rispetto al quale - evidenzia il commissario - non bisogna abbassare la guardia soprattutto in considerazione della riapertura delle scuole.

Buoni i dati anche per quanto riguarda le vaccinazioni: se un vero e proprio balzo in avanti si è registrato nel distretto di Licata, dove si trovavano tutti i centri con la minore incidenza di immunizzati, al momento in tutta la provincia solo Palma di Montechiaro, Ravanusa, Licata e Cattolica Eraclea rimangono sotto la soglia dei 75% di soggetti vaccinati individuata come essenziale per scongiurare la cosiddetta "zona rossa".

In tal senso l'Asp è pronta ad intervenire con iniziative mirate da concordare con gli amministratori locali al fine di fare alzare la percentuale. 

Su base provinciale, ad oggi, il 75% degli aventi diritto è già immunizzato, mentre l'80% ha almeno la prima dose. Si stanno inoltre avviando le procedure di vaccinazione per i soggetti fragili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crescono i vaccini, calano i contagi: si allenta la "presa" del Covid sulla provincia

AgrigentoNotizie è in caricamento