rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
L'intervento

Cinquantenne si incatena al viadotto Garibaldi per protesta: accorre ambulanza e polizia

L'uomo ha inscenato la manifestazione perché, a quanto pare, avrebbe ricevuto il "no" alla costruzione di un parco giochi a Naro

Da Naro ad Agrigento per protestare contro il diniego di costruire un parco giochi. Un cinquantenne, durante la mattinata, s'è incatenato al viadotto Garibaldi, all'uscita dalla città verso il quartiere di Fontanelle. All'inizio, mentre era in corso la festa della polizia alla caserma "Anghelone", s'era parlato di un tentativo di suicidio. 

In realtà, s'è trattato di una protesta. Fatta a livello plateale. Sul posto, sono intervenuti i poliziotti della sezione Volanti e quelli della Squadra Mobile che hanno convinto il cinquantenne di Naro a mettere fine alle manifestazioni di protesta. In via precauzionale, l'uomo - che avrebbe qualche problema - è stato portato all'ospedale "San Giovanni di Dio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinquantenne si incatena al viadotto Garibaldi per protesta: accorre ambulanza e polizia

AgrigentoNotizie è in caricamento