"Sorpreso a svolgere attività estrattiva illegale", denunciato un imprenditore

I carabinieri dopo diversi appostamenti, hanno "pizzicato" il 36enne. L'uomo era privo di qualsiasi autorizzazione a svolgere attività estrattiva

Monte Keli

Denunciato un imprenditore di 36anni. L’uomo è stato sorpreso a svolgere attività estrattiva illegale. Dopo diversi controlli e appostamenti, i carabinieri di Santa Elisabetta hanno “pizzicato” l’imprenditore sull’aera protetta del Monte Keli. L’uomo è stato denunciato per i reati di “danneggiamento e deturpamento delle bellezze naturali”

L’imprenditore, R.R. queste le iniziali, era privo di qualsiasi autorizzazione a svolgere attività estrattiva.  I carabinieri nei giorni antecedenti alla denuncia avevano notato delle chiare tracce dell’uomo, palese il fatto che qualcuno stava estraendo delle pietre in una zona sottoposta al vincolo paesaggistico e archeologico. L’area interessata, nel frattempo, è stata posto sotto sequestro, a disposizione dell’autorità giudaziarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

  • "Hanno incassato 80 mila euro su un prestito di 25, ma ancora volevano soldi": fermati due fratelli

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento