"C'è una lite, un uomo è armato", ma è stato solo un falso allarme

I carabinieri hanno trovato soltanto i due che discutevano animatamente, la polizia ha fatto delle perquisizioni per cercare la pistola

“Accorrete, è in corso una lite fra uomini. E uno di loro ha tirato fuori una pistola”. E’ questo, grosso modo, l’allarme che è stato raccolto dalla sala operativa – il “112” – dei carabinieri. Una segnalazione su Fontanelle che ha immediatamente fatto accorrere tutte le pattuglie disponibili. I militari dell’Arma sono subito riusciti a rintracciare i due agrigentini che, concitati, stavano ancora animatamente discutendo. Ma nessuno dei due aveva un’arma. In via precauzionale, trattandosi appunto di una segnalazione delicata, la notizia è stata diramata anche alla polizia di Stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E i poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento hanno anche, e in maniera mirata, effettuato delle perquisizioni, proprio per cercare di ritrovare – qualora effettivamente ci fossero – delle armi. Perquisizioni che, nelle abitazioni di Fontanelle, hanno però dato esito negativo: non è saltata fuori alcuna pistola, né fucili. Il falso allarme, in città, è riecheggiato e passando da una bocca all’altra, qualcuno ha anche parlato di una sparatoria verificatasi proprio a Fontanelle. Un fatto che è stato categoricamente smentito sia dalla polizia di Stato che dall’Arma dei carabinieri. Sembra scontato però che, adesso, le forze dell’ordine – laddove possibile continueranno a monitorare sia il rione periferico di Agrigento che i soggetti che, nella segnalazione, erano stati indicati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento