Un uomo accoltellato in pieno centro città, due egiziani finiscono in carcere

La vicenda è ancora in piena evoluzione, toccherà ai carabinieri ricostruire l’accaduto. La zona dove è accaduto il fattaccio è coperta da telecamere di videosorveglianza

Maxi lite in centro a Ribera, ad avere la peggio è stato un romeno. L’uomo, è stato accoltellato. Il fatto è accaduto sabato sera, in pieno centro cittadino. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, ad essere sottoposti a fermo sono due egiziani. I militari dell’Arma hanno stretto le manette ai due uomini che sono stati trasferiti al carcere di Sciacca. La vicenda è ancora in piena evoluzione, toccherà ai carabinieri ricostruire l’accaduto.

Il romeno è stato trasferito prima all’ospedale di Ribera, poi al Civico di Palermo. I due indagati sono difesi dai legali, Giovanni Forte e Giuseppe Tramuta. Non è ancora chiaro il perché sa scoppiata questa furibonda lite, la zona è coperta da telecamere di video sorveglianza. Questo, potrebbe, aiutare a capire la natura dell’accoltellamento. I prossimi giorni saranno cruciali per capire l’esatta dinamica dell’accaduto. L’uomo accoltellato non sarebbe in pericolo di vita.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bimbo di 7 anni morì trafitto da un palo staccatosi dopo l'incidente, 6 indagati

  • Video

    Le sfilate cambiano percorso e arrivano i bus navetta: rivoluzionato il Mandorlo in fiore

  • Cronaca

    "Salta" anche la ditta sostitutiva, Porto Empedocle è sola e sommersa dai rifiuti

  • Cronaca

    Dolce & Gabbana trasformano Palma di Montechiaro in un palcoscenico a cielo aperto

I più letti della settimana

  • Accerchiata e sbranata da un branco di cani, 60enne trasferita al Civico

  • Dolce & Gabbana trasformano Palma di Montechiaro in un palcoscenico a cielo aperto

  • "L'ho visto a terra maciullato", racconto schock di un collega dell'operaio morto in cantiere

  • Aggrediti due assessori e bloccata la raccolta, scoppia la "guerra" a Porto Empedocle

  • Flebologia, il miglior medico del mondo è l'agrigentino Giovanni Alongi

  • "Rompe il naso a pugni alla moglie incinta e picchia la figlioletta di un anno", chiesta condanna

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento