Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Unità cinofile da soccorso, ad Agrigento i primi 4 brevetti

Ancora un altro passo importante per l'associazione di protezione civile "I lupi di Agrigento", che dopo un fine settimana all'insegna di test di valutazione delle proprie unità cinofile da soccorso, è riuscita a portare nella città di Agrigento i primi brevetti di abilitazione nella ricerca di persone scomparse in superficie previsti dalla Presidenza del Consiglio dei ministri

Ancora un altro passo importante per l'associazione di protezione civile "I lupi di Agrigento", che dopo un fine settimana all'insegna di test di valutazione delle proprie unità cinofile da soccorso, è riuscita a portare nella città di Agrigento i primi brevetti di abilitazione nella ricerca di persone scomparse in superficie previsti dalla Presidenza del Consiglio dei ministri.

Ha giudicato la prova di abilitazione il giudice dell’Enci (Ente nazionale cinofilia italiana) Agatino Corvaia di Siracusa.

Il gruppo cinofilo de "I Lupi di Agrigento" alla guida dell’Istruttore nazionale Giuseppe Palermo ha presentato nella sede del Gcvpc "I lupi delle Serre Cosentine" di Mendicino, guidato dall'istruttore capo Arturo Bruno organizzatore della prova, 4 unità cinofile da soccorso, i volontari Vito Lo Piccolo con il cane Google, Antonella Crapanzano con il suo cane Rum, Liliana Russo e lo stesso Giuseppe Palermo con i cani Raskal e Bora Bora, hanno superato il test attitudinale per la ricerca di persone disperse in superficie.

Nella stessa sede si è svolto il  primo raduno interregionale sud Italia dell'Ucis (unità cinofile italiane da soccorso) al quale hanno partecipato gruppi appartenenti alle regioni del Lazio, Campania, Basilicata, Puglia, Sicilia e la stessa Calabria, lavorando in simbiosi per un unico obbiettivo la formazione dei volontari di protezione civile, operanti nella ricerca di persone disperse in superficie e travolte da macerie.

Le prove sostenute per tale brevetto sono quella d'indifferenza al fumo, d'indifferenza all'acqua, di obbedienza, con esercizi in palestra, gestione della ricerca, simulazione ricerca disperso in zona boschiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unità cinofile da soccorso, ad Agrigento i primi 4 brevetti

AgrigentoNotizie è in caricamento