Uno stadio di calcio per Lampedusa, prosegue la raccolta fondi

Il budget totale previsto per lo sviluppo del progetto della Lega Serie B ammonta a due milioni di euro, finanziati attraverso diversi partner, enti no-profit, istituzioni pubbliche e private e campagne di crowdfunding

Il progetto del nuovo stadio di Lampedusa

Il sogno continua. Seppur a piccoli passi, prosegue il progetto “The Bridge – Un ponte per Lampedusa”, la raccolta fondi lanciata l’anno scorso dalla Lega Serie B per la realizzazione di uno stadio di calcio a Lampedusa.

LEGGI ANCHE: CONCLUSA LA CAMPAGNA "UN PIANOFORTE PER LAMPEDUSA"

Il progetto ideato dalla piattaforma “B Solidale”, attraverso cui la Lega ha realizzato diverse iniziative benefiche, è stato presentato lo scorso maggio e prevede la realizzazione, senza alcun onere per l'amministrazione comunale di Lampedusa e Linosa, di uno stadio di calcio pubblico con terreno di gioco in erba naturale e artificiale di ultima generazione, con annesse recinzioni, spogliatoi, tribuna e impianto di illuminazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: una persona in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

  • Bimba di 9 anni muore per aneurisma cerebrale, atto d'amore dei genitori: donati gli organi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento