menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licata, “Un albero per ogni nato”: taglio del nastro, via al progetto

Il parco, realizzato lungo la sponda destra del fiume Salso, consta, attualmente, di 117 alberelli di aranci, mandarini e limoni, tanti quanti sono i bambini licatesi nati tra dicembre scorso e maggio. Ed ognuno reca una targhetta che riporta il nome ed il cognome del bambino a cui è stato dedicato

Alla presenza del presidente del Consiglio comunale, Saverio Platamone, del baby sindaco, Angelo Maria Licata, di numerosi genitori e familiari di bambini neonati, nonché di alunni ed insegnanti della scuole inferiori cittadine, il commissario straordinario, Maria Grazia Brandara, questa mattina ha proceduto al taglio del nastro inaugurale dello spazio destinato alla realizzazione del progetto “Un albero per ogni nato”.

Il parco, realizzato lungo la sponda destra del fiume Salso, consta, attualmente, di 117 alberelli di aranci, mandarini e limoni, tanti quanti sono i bambini licatesi nati nel periodo 5 dicembre 2014 - 5 maggio 2015. Ed ognuno di questi alberelli reca una targhetta che riporta il nome ed il cognome del bambino a cui è stato dedicato, ed impegna la famiglia del neonato a curarne la crescita.

A tal fine, a giorni, all’interno dello stesso spazio, verranno collocate anche cinque fontanelle che servirà ad attingere l’acqua necessario all’innaffiamento degli stesi alberelli.

Prima dell’inaugurazione, genitori, insegnanti e ragazzi, sono stati intrattenuti con uno spettacolo realizzato, all’interno del mercato ortofrutticolo, da due artisti del gruppo "Ale Marì animation and show" di Agrigento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento