Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Lampedusa, Uilpa Vigili del fuoco avanza richiesta di orario di lavoro 24/72

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il consistente e crescente numero di sbarchi nell’isola di Lampedusa, impone un ripensamento in termini gestionali ed organizzativi, che garantisca una necessaria maggiore reattività del Corpo Nazionale, non solo in considerazione del considerevole apporto offerto dai Vigili del Fuoco nella gestione dell’emergenza, ma anche con riferimento ad aspetti di carattere sanitario, entrambi imprescindibilmente correlati alla necessità di una differente articolazione di lavoro per il personale residente, dallo stesso individuato nel cosiddetto 12/24.

Per le ragioni appena evidenziate, la scrivente chiede un Suo interessamento al fine di concedere, in considerazione della straordinarietà del quadro emergenziale e fino al perdurare dello stesso, prescindendo dalla dichiarazione di “Zona Rossa”, una deroga all’art. 37 del C.C.I. del C.N.VV.F. sottoscritto in data 24 maggio 2000, una articolazione dell’orario di lavoro 24/72. Certi di un cortese accoglimento, si coglie l’occasione di porgere distinti saluti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampedusa, Uilpa Vigili del fuoco avanza richiesta di orario di lavoro 24/72

AgrigentoNotizie è in caricamento