menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uil Pa Penitenziari boccia la bozza del dipartimento

"La proposta di poter gestire gli istituti penitenziari siciliani con appena 3490 unità è del...

La Uil Pa Penitenziari Sicilia non condivide con il provveditore la proposta sugli organici della Sicilia e boccia la bozza del dipartimento. "La proposta di poter gestire gli istituti penitenziari siciliani con appena 3490 unità è del tutto irricevibile. Il futuro Dm dovrà tenere conto delle reali esigenze della Sicilia", sostiene il sindacato.

I motivi per i quali la Uil non ha firmato si leggono in una nota: "Si è palesata - scrive la Uil - una chiara incongruenza tra la bozza Ionta e la proposta del provveditore della Sicilia; non si tiene conto della necessità di ulteriore personale con l’apertura di nuovi padiglioni e il pensionamento di oltre 300 unità nel 2012; la necessità dell’imminente apertura della C.c. Gela è stata operata dal Dap ulteriormente impoverendo gli organici già in gravissima sofferenza degli istituti siciliani: ed anche per questa sede, inverosimilmente, vi è contraddizione tra la proposta provveditoriale di 92 unità e quella del Dap di 62 unità; il Dap non ha previsto gli operatori per il Comparto ministeri di prima e seconda area, nonostante espresse richieste di parte sindacale; secondo il Dap la casa circondariale Marsala è chiusa, mentre sono effettive 38 unità; l’organico del 2001, mai peraltro sottoscritto dalla Uil, di 4920 è oggi ridotto a 4271, dato ulteriormente da “scremare” in 3490 unità, tenendo conto di oltre 700 unità impiegate tra nuclei, unità cinofile, Sfap, scorte; gli istituti siciliani sono sovraffollati e la popolazione detenuta è di circa il 35 percento in più di quella prevista, con tutti gli istituti privi di sistemi di automatizzazione; non sono state assegnate in Sicilia le 24 unità di Polizia penitenziaria femminile richieste dal Provveditore;  nessuna unità del 163esimo corso è stata assegnata alla Regione Sicilia; dall’interpello 2009 sono state assegnate in Sicilia solo 2 unità di Polizia penitenziaria".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento