menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tornano dall'udienza d'arresto con cocaina e marijuana: di nuovo nei guai 2 donne

A fermarle e controllarle lungo la statale 121 sono stati i carabinieri

Tornavano da un'udienza per il loro arresto del 29 aprile scorso. Lungo la statale 121, nei pressi di Misilmeri, sono state controllate dai carabinieri e, a margine della perquisizione, sono state trovate in possesso di 26 grammi di cocaina e qualche dose di marijuana. I militari dell'Arma delle compagnie di Misilmeri e Termini Imerese hanno arrestato - per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio - D.F.D., 35enne, e G.S. 30enne, entrambe di Canicattì, già note alle forze dell’ordine. 

Le due donne sono state inizialmente poste nelle camera di sicurezza. L’autorità giudiziaria ieri ha convalidato gli arresti con rito direttissimo. Sullo stupefacente sequestrato, i carabinieri del "Lass" del comando provinciale di Palermo eseguiranno le analisi qualitative e quantitative.

Il 29 aprile scorso vennero sequestrati quasi 150 i grammi di droga, tra marijuana, cocaina ed eroina. D.F.D. venne posta ai domiciliari e a carico di G.S., invece, venne emessa la misura dell’obbligo di dimora. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento