menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il carcere Petrusa

Il carcere Petrusa

Sarà trasferita nel carcere Petrusa la donna che ha ucciso le figlie a Gela

La madre, insegnante precaria moglie di un ingegnere, ora è ricoverata. Il padre della donna si era tolto la vita due anni fa

Giusy Savatta verrà trasferita al carcere "Petrusa" di Agrigento. La donna, accusata di avere ucciso le sue due figlie di 9 e 7 anni, da Gela arriverà ad Agrigento. La 41enne avrebbe strangolato le sue due bambine, che sarebbero morte per asfissia. Successivamente avrebbe tentato il suicidio. La donna, insegnante precaria moglie di un ingegnere, ora è ricoverata. Il padre della donna si era tolto la vita due anni fa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento