Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca San Leone

Uccelli morti alla foce del fiume Akragas, Mareamico: "Sono stati avvelenati"

La segnalazione arriva dall'associazione ambientalista: "Da qualche giorno il silenzio è spettrale e il bordo del fiume è pieno di volatili morti o agonizzanti"

Uno degli uccelli morti (foto: Mareamico)

Uccelli morti o agonizzanti alla foce del fiume Akragas, a San Leone. La segnalazione arriva dall'associazione ambientalista Mareamico Agrigento. "Fino a qualche giorno fa la foce del fiume era un pullulare di vita: centinaia di volatili allietavano l'atmosfera per gli anziani che vi portavano i bambini - si legge in una nota di Mareamico - . Da qualche giorno il silenzio è spettrale e il bordo del fiume è pieno di volatili morti o agonizzanti. Probabilmente una mano assassina li ha avvelenati".

(VIDEO: MAREAMICO)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccelli morti alla foce del fiume Akragas, Mareamico: "Sono stati avvelenati"

AgrigentoNotizie è in caricamento