rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Tuzzolino dopo l'arresto cambia difensore: slitta processo per le false accuse al suo ex legale

L'architetto collaboratore di giustizia, finito in carcere per calunnia ai danni di un magistrato, del suocero e di alcuni professionisti, fa rinviare l'udienza in cui rispondeva della stessa accusa ai danni dell'avvocato Pennica

L'architetto pentito Giuseppe Tuzzolino, arrestato il primo agosto con l'accusa di calunnia ai danni di un magistrato, del suo ex suocero e di alcuni professionisti, ai quali avrebbe mosso delle gravi accuse di collusione mafiosa, corruzione e altro del tutto inventate, cambia difensore - il quinto in ordine di tempo - e fa rinviare il processo, anche in questo caso per l'accusa di calunnia, in cui è imputato di avere accusato falsamente il suo ex legale Salvatore Pennica.

"E' un falso pentito", Tuzzolino finisce in carcere

Il presunto "falso pentito", che ha fatto parlare di sè approdando persino al processo all'ex presidente della Regione, Raffaele Lombardo, accusando decine di professionisti, politici, manager e magistrati, indicando persino improbabili piste investigative mirate alla cattura del boss Matteo Messina Denaro, ha nominato l'avvocato Corrado Viazzo del foro di Varese.

Baldo: "Troppo dolore per la mia famiglia"

Il pm di Palermo Claudio Camilleri, che per primo ha smontato l'attendibilità di Tuzzolino, ha stigmatizzato "le richieste di carattere dilatorio". La richiesta di rinvio, in ogni caso, è stata accolta. Si torna in aula il 19 dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tuzzolino dopo l'arresto cambia difensore: slitta processo per le false accuse al suo ex legale

AgrigentoNotizie è in caricamento