menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Eliminati i problemi di distribuzione, riprende l'erogazione in diversi comuni

I parametri sono rientrati per Casteltermini, Favara e Canicattì, così come i rubinetti sono tornati a scorrere ad Aragona e Porto Empedocle

L'acqua torna potabile, riprende l'erogazione idrica in diversi comuni. Se nei giorni scorsi Siciliacque aveva comunicato la presenza di una torbidità eccessiva del liquido erogato attraverso l'acquedotto Fanaco, tanto da spingere il sovrambito a decidere di interrompere la fornitura, adesso è la stessa società a confermare il ripristino dei parametri di potabilità dell’acqua e quindi la possibilità di rifornire nuovamente le case dei cittadini, anche se solo in tre Comuni. In particolare, oggi saranno riforniti Casteltermini, Favara e Canicattì.

Per i comuni di Campobello di Licata e Ravanusa la fornitura idrica è stata invece pienamente ripristinata alle ore 8:00 di oggi "e, pertanto - dicono dal gestore - la distribuzione prevista in data odierna non potrà essere effettuata: la stessa tornerà regolare non appena si normalizzerà, nel rispetto dei necessari tempi tecnici".

Per quanto riguarda invece i comuni rimasti senz'acqua in questi giorni a causa di una rottura del partitore di Aragona, è già ripresa la fornitura nei comuni di Aragona e Porto Empedocle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento