rotate-mobile

Turisti lombardi fra spiagge e locali di Lampedusa, la stagione 2024 è già iniziata

Non c'è ancora invasione, né bolgia. Ma ci sono i vacanzieri della Lombardia che hanno approfittato del "ponte" del primo maggio

Primi bagni fra la Guitgia e l'isola dei Conigli. Primi aperitivi in una viva Roma e lungo la strada che conduce al porto che tornano a vivere. La stagione estiva, a Lampedusa, è cominciata. Non c'è ancora invasione, non c'è bolgia. Ma ci sono i turisti, quelli della Lombardia in questo momento che hanno approfittato del "ponte" del primo maggio. 

Trasporti: nuova tratta aerea fra Lampedusa e Perugia, l'arco di acqua inaugura il volo

Le "Vie dell'amicizia" di Riccardo Muti sbarca a Lampedusa

Sulla maggiore delle isole Pelagie sono tanti, anzi tantissimi, i cantieri aperti per sistemare e rinfrescare B&B, case vacanze ed hotel. E, naturalmente, si sta cercando di fare in fretta perché la stagione estiva - come da tradizione - è cominciata con largo anticipo. Chi conosce davvero Lampedusa, o si fida dei consigli dei frequentatori abituali, sceglie sempre appunto il periodo di maggio-giugno o quello di fine settembre-ottobre per godersi un mare e un'isola che non ha eguali. 

Veicoli dei non residenti vietati in estate sulle Pelagie: stop più breve rispetto al 2023, ecco le date

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Video popolari

Turisti lombardi fra spiagge e locali di Lampedusa, la stagione 2024 è già iniziata

AgrigentoNotizie è in caricamento