rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Valle dei Templi

Mai così tanti turisti nella Valle dei Templi, Parello: "Frutto di progettazione e innovazione"

Il direttore del Parco archeologico traccia un bilancio di questa prima parte di estate

Un'estate senza precedenti con numeri in crescita per Agrigento, un trend turistico positivo che continua a migliorare grazie ad una amministrazione oculata e progettata. A confermare il buon momento è il direttore del parco archeologico della Valle dei templi, Giuseppe Parello. "I buoni risultati di questa estate - ha detto - sono frutto di una congiuntura internazionale favorevole, grazie anche agli eventi e ai progetti che organizziamo durante l'anno come l'attività didattica che svolgiamo per gli alunni e i turisti che si presentano sul luogo degli scavi del nuovo teatro, ma anche eventi artistici o musicali che organizziamo all'interno della Valle. Allo stesso modo grande risonanaza hanno eventi come il Festival delle Scienze, o le entrate serali all'interno del Parco".

"I numeri in crescita - continua Parello - sono frutto di lavoro e organizzazione che negli anni stanno portando i frutti sperati. Eventi come quello del 'Festivalle' sono l'esempio di come vogliamo vedere la Valle dei templi: non un luogo da visitare, ma un luogo da vivere. Sono questi eventi infatti che ci permettono di intercettare visioni oblique rispetto a quelle classiche grazie a artisti che hanno a che fare con la musica e la performance. Questa è una visione innovativa del turismo all'interno del Parco che sta portando i propri frutti. Questo nuovo corso lo vediamo anche attraverso ragazzi che propongono autonomamente progetti che noi sosteniamo con gioia, pur senza spendere soldi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mai così tanti turisti nella Valle dei Templi, Parello: "Frutto di progettazione e innovazione"

AgrigentoNotizie è in caricamento